Il Gal "Capo S. Maria di Leuca" a Londra per il Speciality & Fine Food Fair"

1
40

​Il Gruppo di Azione Locale “Capo S. Maria di Leuca”, in qualità di Capofila del Progetto di Cooperazione Interterritoriale “Penisole d’Italia”, dal 6 all’8 settembre, sarà presente a “SPECIALITY & FINE FOOD FAIR”, una Fiera internazionale gastronomica che si svolgerà a Londra, insieme agli altri 5 GAL partner: Terra d’Arneo, Serre Salentine per la Puglia e Le Macine, COSVEL e Bradanica per la Basilicata.
Alla “Speciality & Fine Food Fair” saranno presenti 17 aziende rappresentative dei 6 territori italiani del Progetto “PENISOLE D’ITALIA”, in uno stand di 40 mq, rappresentano l’eccellenza delle produzioni agroalimentari regionali e coniugano la qualità dei prodotti al loro legame col territorio, le quali, oltre a far degustare i propri prodotti, avranno la possibilità di incontrare i buyer inglesi specializzati nella commercializzazione dei prodotti di altissima qualità, in apposite “room meeting”.
L’appuntamento londinese, nel corso della precedente edizione, alla quale era presente con un proprio stand anche il GAL “Capo S. Maria di Leuca”, è stato visitato da ben 12.315 visitatori, acquirenti con un ruolo di primo piano nell’acquisto delle specialità alimentari e delle bevande rappresentanti di grossi buyer del Regno Unito e delle società estere.
“Speciality & Fine Food Fair” rappresenta la manifestazione fieristica d’eccellenza per la presentazione delle produzioni agroalimentari artigianali ai buyer inglesi specializzati nella commercializzazione dei prodotti di altissima qualità, si svolgerà presso il Centro fieristico Olympia Exhibition Centre in Hammersmith Road, si rivolge anche ai rivenditori al dettaglio, ristoranti, hotel, agenzie di catering e distributori all’ingrosso che cerchino alimenti di prima qualità.
Un evento fieristico che potrà annoverare oltre 750 espositori, specializzati nel promuovere i prodotti alimentari artigianali e le bevande non industriali, sarà un’esperienza per tutti i cinque sensi, offrendo così la possibilità di vedere, gustare, apprezzare il profumo, toccare e ascoltare le delizie del settore alimentare.
Grazie all’attuazione del Progetto di Cooperazione interterritoriale “PENISOLE D’ITALIA” si promuovono i territori dei 6 GAL partecipanti al progetto, attraverso la valorizzazione della produzione tipica agroalimentare, la gastronomia locale e il sistema della ricettività rurale.
L’obiettivo di “PENISOLE D’ITALIA” è la promozione e la commercializzazione dei “territori” interessati. Il concetto di territorio è quello che contraddistingue le iniziative di sviluppo locale realizzate dai GAL con il Programma Comunitario LEADER, vale a dire l’insieme di risorse culturali e naturali e di tipicità agroalimentare e artigianale presenti in maniera copiosa nelle aree rurali del Mezzogiorno d’Italia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui