La Puglia a New York

0
82

Tanta Puglia a New York in questo week end di Ognissati, mentre il New York Times invita gli americani a passare i giorni prima del Natale in Puglia, fra masserie e buon cibo.

Al Dimenna Center for Classical Music di Manhattan, la United Pugliesi Federation of the Metropolitan Area di New York, organizza l’evento “Creatività Made in Puglia”. La manifestazione, che rientra nell’ambito dell’avviso pubblico di Pugliapromozione rivolto alle Associazioni dei Pugliesi nel Mondo, ha l’obiettivo di promuovere al pubblico della Grande Mela il patrimonio culturale e le risorse del territorio regionale pugliese, valorizzando il concetto della ruralità.

Il programma prevede una mostra fotografica sulla Puglia a cura di  Angela Cioce, la proiezione di un film ed alcuni brevi documentari sulla cultura e le tradizioni locali della regione a cura di Carlos Solito oltre a una degustazione guidata di prodotti tipici pugliesi a chiusura dell’evento.

Oggi e domani la Puglia sarà, con Pugliapromozione, al workshop “Italian Luxury” 2019, organizzato ENIT, in collaborazione con Virtuoso, Signature e The Travel Leader Network. I maggiori player della travel industry USA sono pronti ad incontrare l’Italia e in particolare la Puglia, con i suoi operatori, in un’occasione irripetibile: networking, business matching, marketplace, seminari e testimonianze di esperti, aziende e giornalisti di settore per un programma intenso e interessante: una due giorni dedicata al lusso ed al Made in Italy nel turismo.
Con Pugliapromozione sono presenti gli operatori I Slow You – Salento Bici Tour, Don Ferrante, Le Dune Suite Hotel, Tenuta Monacelle, Maranea Suite Hotel, Masseria San Domenico – Borgo Egnazia, Risorgimento Resort, Borgo Bianco Resort & SPA e Masseria Malvindi.

Giovedì 31 ottobre, infine, un evento in cobranding di Pugliapromozione: Polifonic Festival Apulia 2020 | NYC preview, al The Paper Box in Brooklyn.

Kermesse di arte, tradizione culinaria e avanguardia musicale, in tre edizioni il festival ha creato un ponte naturale tra artisti e turisti di Usa e Valle d’Itria. L’evento si articola in due appuntamenti: un evento enogastronomico in prima serata su invito e uno show  musicale con focus di musica elettronica aperto al pubblico. Saranno coinvolti player sul territorio americano come “Panzerotti Bytes” di Brooklyn. La manifestazione sarà arricchita da materiali di comunicazione e visual a tema Puglia.

«Portiamo in America, ancora una volta, tutto il calore della Puglia, dopo le missioni e gli eventi organizzati a fine 2018 e nei primi mesi del 2019, culminati con la partecipazione alla Parata del Presidente Michele Emiliano con la Notte della Taranta – dichiara il Direttore della pianificazione strategica di Pugliapromozione, Luca Scandale –.  Con  questa amministrazione il mercato americano è diventato il quarto mercato  straniero per l’incoming in Puglia, dopo i consolidati Germania, Francia e Inghilterra. Aspettiamo adesso solo il volo da Aeroporti di Puglia New York/ Bari»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui