In attesa dell'alba a Marina Serra di Tricase con Fiorella Mannoia. La galleria fotografica

7
181

La terza edizione di Alba in Jazz ha visto protagonista Fiorella Mannoia a Marina Serra di Tricase. Accompagnata dal sestetto formato da Raffaele Casarano, William Greco, Marco Bardoscia, Marcello Nisi, Alessandro Monteduro e Carlo De Francesco, la cantante si è esibita davanti al mare in attesa del sorgere del sole, per la prima volta in vita sua, ed è stato un concerto ricco di emozioni. L’inizio era fissato per le quattro del mattino. Il pubblico è arrivato da ogni parte della provincia e per riuscire a vedere l’evento da un punto privilegiato ha preso posto sugli scogli molte ore prima dell’appuntamento.
L’evento è stato un successo.
“Perfettamente riuscito e ha superato di gran lunga le aspettative in merito a presenze di pubblico – dicono gli organizzatori -. Si stima ci fossero circa 6000 persone, adagiate pacificamente sugli scogli del “lavaturo”, a godere della musica in attesa della nascita del sole”.
Purtroppo le nuvole al l’orizzonte non hanno permesso di godere dell’alba più bella, ma è stato comunque un piacere riuscire a stare vicino al mare, ascoltare la voce inconfondibile di Fiorella Mannoia che ha interpretato alcuni dei più grandi successi della musica italiana, attingendo dal repertorio di Lucio Dalla o Pino Daniele, per citarne alcuni.
L’artista si è dimostrata molto emozionata per un’esperienza fatta per la prima volta. Fiorella Mannoia ha, inoltre, dedicato molte parole al Sud e ai Sud del mondo e si è espressa contro le trivelle e gli abusi sul patrimonio naturalistico.
Plauso per l’amministrazione comunale di Tricase che ha saputo gestire il numeroso pubblico, quasi inaspettato, e che subito dopo il concerto ha riconsegnato l’area a cittadini e turisti completamente pulita.
Dopo il concerto in molti sono rimasti sugli scogli e hanno poi fatto il bagno, nelle bellissime acque di Marina Serra.
Ecco alcuni scatti dell’alba, realizzati da Pierpaolo Schiavone

7 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui