Il “Via del Mare” a portata di mano

0
96

Meno traffico, meno stress per trovare un parcheggio e soprattutto la comodità di raggiungere lo Stadio di  Lecce senza affannarsi più di tanto.

È stato presentato, nell?open Space di Palazzo Carafa, il nuovo servizio di trasporto pubblico per il “Via del Mare”. All’appuntamento erano presenti il Sindaco di Lecce, Carlo Salvemini e l’Assessore alla Mobilità, Marco De Matteis..

Per l’occasione è stata riorganizzata anche l’area sosta in Piazzale Rozzi.

Il servizio, con tariffe ordinarie da e per lo stadio, nasce principalmente per disincentivare l’utilizzo dell’auto propria e per decongestionare il traffico. La rivoluzione “mobilità” partirà da sabato 26 ottobre, in occasione dell’attesissimo match con la Juventus.

Sarà attivo 3 ore prima dell’inizio di ogni partita, casalinga.

Quattro autobus in andata e sette al ritorno partiranno con cadenza di 10 minuti trasportando 600 passeggeri all’ora.

Il percorso interesserà: viale della Libertà, via del Mare, via I. Adriano, via Garibaldi, viale De Pietro, viale dell’Università, viale Gallipoli, viale Otranto, via Cavallotti, via I. Adriano, via del Mare, viale della Libertà.

Sette le fermate: I. Adriano-Gobetti, De Pietro, Porta Napoli, Porta Rudiae, Gallipoli Museo, P.zza d’Italia, Battisti.

Inoltre, al fine di organizzare nella maniera più efficiente l’area parcheggio di piazzale Rozzi, nell’area antistante la tribuna est, e di consentire un afflusso e deflusso corretti, sono stati realizzati 650 stalli di cui 100 destinati alle persone con disabilità (il doppio rispetto al passato) e 100 numerati riservati ai 100 tifosi abbonati più anziani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui