BIT di Milano: Melendugno c’è!

0
38

Il Comune di Melendugno partecipa per il decimo anno alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, il più importante evento italiano dedicato al turismo.
Alla presenza dell’Assessore al Turismo della Regione Puglia Loredana Capone e del Presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, la cittadina di Melendugno è rappresentata dalla Consigliera delegata al Turismo e all’Ambiente Angelica Petrachi che ha presentato il video promozionale 2020 dal titolo “Melendugno: Storia, Natura e Tradizioni”.
Il Comune, infatti, vanta ben 15 km di costa che si snoda su 5 marine: Torre Specchia, San Foca, Roca con la sua area archeologica che risulta tra le più importanti del Mediterraneo, Torre dell’Orso, Torre Sant’Andrea e un borgo autentico, Borgagne.
Premiato dai turisti con 477 mila presenze nel 2019, lo scorso anno ha registrato anche il boom di presenze straniere, tanto da fra guadagnare a Melendugno il primo posto tra i Comuni della Puglia con un lusinghiero 41 per cento.

Angelica Petrachi – Consigliera delegata al Turismo (Comune di Melendugno)

«Siamo pronti per inaugurare un’altra stagione all’insegna della musica, del divertimento, della sostenibilità e dell’accessibilità» ha sottolineato Angelica Petrachi, ricordando i pilastri sui cui fionda il turismo locale: Sostenibilità, Accessibilità, Tradizioni e Divertimento.

Vale la pena ricordare che il Comune è stato inserito dal Sole24 Ore tra i primi cinque comuni italiani più green grazie alla fitodepurazione, un avanzato sistema di depurazione delle acque reflue. È uno dei pochi esempi in Europa che, già da diversi anni, consente alle marine di conquistare le ambite 5 vele di Legambiente. «A questo riconoscimento – continua Angelica Petrachi –  se ne aggiungono altri tra cui la Bandiera Verde dei Pediatri Italiani. Nostro fiore all’occhiello sono anche i minibus elettrici che collegano le marine, offrendo un servizio molto apprezzato chiamato MAREINBUS».

Melendugno vanta anche un altro interessante primato: è la prima Città del Miele della Puglia, grazie alla riscoperta della tradizione che ha dato nuova linfa vitale all’economia locale.
Questo è il primo degli appuntamenti fieristici del Comune di Melendugno che, dal 4 all’8 marzo parteciperà anche all’ITB di Berlino e sarà presente a Parigi per far conoscere ad una platea sempre più ampia di turisti le sue bellezze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui